La Storia

La storia…

La storia è presto detta.
Dieci anni in quel di Tripoli, a un cinque chilometri da qua, da Stradella, oppure a milioni di anni luce – e forse irraggiungibile - per chi si affida ciecamente ai moderni navigatori dai nomi più inverosimili.

Dieci anni fatti di sacrifici, di errori, di orrori, di bagliori, di clamori. E tutto sommato dieci anni di tante belle soddisfazioni, anche perchè l’avventura cominciò dal nulla, da una ‘gavetta’ universitaria, a suon di transistor e integrali, di pastasciutte nel pentolone rosso e festine, di energia entropia e controlli automatici, di catering improvvisati in sella ad un Ciao Piaggio rosso a improbabili cene nel pieno della notte.
Una specie di salto nel buio.

E a Tripoli?
Da subito serate a tema, mostre di quadri e foto, birre artigianali (o non pastorizzate, o crude, o in evoluzione, o molto buone… ), menù stagionali, musica dal vivo e dal meno vivo, incontri letterari, e via discorrendo.
Per i nostalgici – o per chi non c’è mai stato:

NUOVA OSTERIA TRIPOLI

Quel che ci prefiggiamo e auguriamo per questa nuova avventura, anzi avventura NUMERO 2, è di continuare, di proseguire per quel percorso, con la stessa volontà e passione, con la stessa voglia di proporre qualcosa di interessante e piacevole, sfruttando anche spazi importanti e belli come quelli del giardino e del porticato che ci daranno sicuramente la possibilità di farvi star bene.

E immedesimandoci umilmente in un cabaret delle paste, non ci resta che ringraziarvi dell’attenzione e salutarvi con le sue stesse parole prestampate: “Grazie per la preferenza accordataci”.

Saluti, Moreno e le Signore e i Signori dell’OSTERIA NUMERO 2