Chi siamo

osteria_numero_2-foto-giardino

OSTERIA NUMERO 2. Sta proprio per 2/A, il numero civico di via Ghisiolo.
OSTERIA NUMERO 2. Sta proprio per la seconda esperienza dell’Oste dopo dieci anni trascorsi di là, nel vicino comune di San Giorgio, alla fine proprio di via Ghisiolo, in Tripoli (mentre scrivo queste righe di presentazione San Giorgio di Mantova e Bigarello risultano ancora due realtà comunali ben distinte, almeno ad oggi, poi la storia ci dirà…)
OSTERIA NUMERO 2. Sta proprio per paraponziponzipò! Accoglienza e convivialità e un pizzico di sana goliardia da Osteria d’altri tempi qui ambirebbero ad essere di casa.

“Sono ancora aperte come un tempo le Osterie di fuori porta…”, così diceva un Maestro, Il Maestro; non so se riusciremo a confermare questa profetica tesi, di certo sarà ardua impresa trovare all’ingresso del locale una sputacchiera, e quasi sicuramente non vi proporremo solo del ‘rosso’ sfuso con unica variabile opzionabile la quantità, e credo anche ci spingeremo oltre “l’öv cot dür” e “al bartagnin” – comunque sempre meravigliosi nella loro buonissima semplicità… – da salare in piedi al bancone come proposta gastronomica, e verosimilmente non si sentirà più declamare ad un tavolo tutti i Santi del calendario solo perché uno ha “buttato il carico” nel momento meno opportuno ma…

…speriamo che questa OSTERIA NUMERO 2 diventi un po’ la vostra scialuppa su cui salire per godere di uno spensierato momento, lontano dalla frenesia quotidiana, in compagnia della nostra cucina, della nostra cantina, delle nostre periodiche proposte enobirrogastronomiculturali, in compagnia… nostra.

Buona sosta,
Moreno e le Signore e i Signori dell’OSTERIA NUMERO 2.